Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Organizzazione Di
Nuove Solidarietà
Home Chi siamo? Editoriale

Editoriale

Crediamo nella forza del piccolo seme nei nostri cuori, che dona 100 per 1.

 

ODNs ha urgente bisogno del vostro aiuto per i progetti umanitari della Compagnia di Maria Nostra Signora, attualmente finanziati in modo insufficiente, nonostante che alcuni di voi abbiano fatto pervenire un contributo molto apprezzato.  Mancano, per i progetti sostenuti in Francia :

-        86 000 € per il Collegio MOBOKOLI a Kinshasa, nella Repubblica Democratica del Congo,

-         8 000 € per il Paraguay, a Santa Maria de Fe,

-        infine, sono assicurate le spese soltanto a 15 bambini su 300 iscritti alla scuola di Nueva Vida, in Nicaragua !

Sarà dunque facile capire l'urgenza e l'importanza di questo appello !

Possiamo contare sulla vostra generosità ?

Vi ricordiamo che si tratta di donazioni defiscalizzate, per chi lo desideri.

Grazie a tutti coloro che faranno una donazione online oppure invieranno un assegno intestato a "ACIRF ODNs", 50 rue Roger Radisson, 69005 Lione.

 

Sì, ODNs crede nella forza del piccolo seme nei nostri cuori, che dona 100 per 1 !

Ciascuno porta in se stesso una parte di resurrezione.

 

 

La nostra emozione resta intensa dopo l'elezione del nuovo Papa, il Cardinale Jorge Mario Bergoglio, gesuita, che apre alla Chiesa una fase piena di speranza. Il nome "Francesco" evoca lo spirito evangelico grazie alla sua vicinanza ai poveri, alla sua identificazione con i piccoli e al suo impegno per il rinnovamento della Chiesa. Ci offre il volto di un uomo discreto, consacrato alle preoccupazioni del suo popolo e, in primo luogo, dei poveri.

ODNs si rallegra della sua elezione e si associa alla preghiera dei gesuiti :

Dio, che hai scelto il tuo servitore Francesco per succedere al capo degli apostoli alla testa del tuo popolo e rappresentare Cristo ai giorni nostri, aiutalo a sostenere tutti i suoi fratelli. Che garantisca l'unità, l'amore e la pace e che tutta la Chiesa sia in comunione con lui.

Dio, nostro Padre, dona al tuo servitore Francesco, che hai scelto per guidare il tuo popolo, la luce e la forza del tuo Spirito nella sua missione al servizio del tuo popolo; così la Chiesa, fedele alla sua missione, condividerà sempre la gioia e la speranza dell'umanità e si rivelerà fermento nel mondo e anima del mondo in modo da trasformarlo e farlo divenire la tua famiglia.