Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Organizzazione Di
Nuove Solidarietà
Home Azioni & Progetti Progetti A UBU, un insegnamento "a distanza"...

A UBU, un insegnamento "a distanza"...

In Nicaragua, a UBU, all'altro capo del mondo, permettere ai giovani interessati di proseguire gli studi dopo la scuola primaria, con un insegnamento "a distanza", riunioni di lavoro ogni 15 giorni, un monitoraggio del lavoro personale e una formazione integrale della persona, protagonista di una società più umana e più giusta.

Dare un futuro al Progetto d'istruzione secondaria

presso l'Istituto Cattolico Parrocchiale "Monseñor Salvador Schlafer" di Ubu Norte, in Nicaragua.

 

PRESENTAZIONE :

Questo progetto ha come obiettivo di fornire un'istruzione secondaria "a distanza" per i giovani di queste comunità rurali: Cano de Agua, Bilampi, la Sirena, el Negro, el Diamante, Ubu Sur, Las Delicias, Okawas, Calderon, Las Minas, Palsagua, Copalar, Salto Grande - comunità in cui non esiste l'istruzione secondaria pubblica. La parrocchia CRISTO REY, sostenuta dalla Compagnia di Maria, offre questo servizio dal 1997. L'istruzione è di qualità scientifica e soprattutto umana e sviluppa la cultura della condivisione, denunciando le cause ingiuste della povertà e favorendo un'istruzione per gli uomini e le donne d'oggi e di domani affinché siano i fondatori di una società più umana e più giusta. Il suo fondatore è un sacerdote, Rafael Jarquin. Padre Fernando Israel Zamora Silva prosegue oggi questa missione con la Compagnia di Maria.

LOCALIZZAZIONE DEL PROGETTO

Il progetto d'istruzione secondaria a distanza è guidato da Ubu Norte, nei locali della parrocchia Cristo Rey, presso l'Istituto Cattolico Monseñor Salvador Schlafer Berg, situato nel comune di Paiwas, nella zona settentrionale della Regione Autonoma dell'Atlantico Sud (R.A.A.S) a una distanza di 449 km da El Rama, a due ore di navigazione dal capoluogo regionale Bluefields e a 245 km dalla città di Managua, capitale della Repubblica del Nicaragua. La strada non arriva fino a UBU. Bisogna continuare a piedi o a cavallo!

 


 

 

 

 

 

 

 

 

IL CONTESTO :

Il comune di Paiwas conta 31.762 abitanti. L'88% della popolazione è rurale. Il comune è classificato come zona di estrema povertà. È suddiviso in 33 comunità e in otto settori.
Il clima è tropicale.

Il Ministero dell'Istruzione offre alla popolazione degli otto settori soltanto l'istruzione materna e primaria. In seguito, i giovani tornano alle attività agricole. Sono pochi quelli che abbandonano il proprio villaggio per proseguire la scolarità nelle città, che sono di difficile accesso in quanto vi sono fiumi da attraversare, sono molto lontane e non vi sono famiglie che possano ospitare tali giovani; inoltre, i mezzi finanziari per nutrirsi sono ridotti.
L'Istituto Cattolico Parrocchiale "Monseñor Salvador Schlafer" di Ubu Norte è presente da 15 anni e ha realizzato 13 sessioni di maturità. Dal 2008, la parrocchia non riceve più alcun aiuto. Così ha deciso di continuare il servizio d'istruzione secondaria "a distanza", formula che permette di ridurre i costi.

 


 

 

 

 

 

 

 

 

Attualmente, sono iscritti 93 studenti, di cui 42 uomini e 51 donne, con un'età compresa tra 11 e 35 anni in media. Alcuni sono già insegnanti nella scuola primaria!

Con qualche mezzo finanziario, sarebbe possibile:
- Costituire un'équipe di insegnanti e fornire loro una formazione per l'insegnamento a distanza con retribuzioni dignitose.
- Migliorare il livello culturale e sociale dei giovani durante i loro cinque anni di studi secondari
- Disporre di un centro scolastico con gli spazi necessari e i mezzi per una buona formazione della persona, con una biblioteca che permetta un lavoro personale. Abbiamo cercato l'appoggio degli organismi che erano disposti a collaborare al lavoro didattico della parrocchia, ma non ci sono state risposte positive.

 

BUDGET GLOBALE DEL CENTRO SCOLASTICO

Per funzionare in modo corretto, il progetto didattico necessita di 5.480 € per un anno, con gli studenti che partecipano alle spese. Per l'acquisto del materiale scolastico sarebbero necessari 1.510 €.
E per il pagamento degli insegnanti, servono 3.970 € per l'anno 2013.
In totale, quindi: 10.960 €